Pre-loader

Benefici fiscali

Benefici fiscali

In virtù della sua natura giuridica, MAIS può ricevere donazioni deducibili o detraibili in sede di dichiarazione dei redditi, da parte sia di persone fisiche che di società.
La detrazione è tuttavia consentita a condizione che il versamento di tali erogazioni sia eseguito tramite banca o ufficio postale, ovvero mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’Articolo 23 del d. lgs. n° 241/1997, quali carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.
Per usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario conservare il documento bancario o postale attestante il versamento effettuato, unico documento rilevante ai fini fiscali.

Persone fisiche
Come previsto dalla normativa vigente, le persone fisiche possono detrarre dall’imposta lorda il 30% della donazione effettuata in denaro o in natura a favore di MAIS. È stabilito un importo massimo complessivo detraibile per ciascun periodo d’imposta pari a 30.000 euro.
In alternativa possono dedurre dal proprio reddito complessivo netto le erogazioni liberali in denaro o in natura effettuate a favore di MAIS nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato. È importante ricordare che le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra loro, è necessario scegliere tra detrazione e deduzione.
Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può esser computata in aumento delle deduzioni dei periodi di imposta successivi, non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare.

Aziende e soggetti IRES
Per le aziende ed enti soggetti all’IRES, le liberalità in denaro erogate a favore di MAIS sono deducibili dal reddito complessivo netto del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.
Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può esser computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo nei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare.

Attestazione di donazione

Per godere del beneficio fiscale è necessario e sufficiente esibire copia del documento bancario o postale attestante il versamento effettuato. Per chiarimenti ed eventuale richiesta di attestazione di donazione, scrivere a sostenitori@maisonlus.org