Tutte le donazioni a favore di MAIS Onlus sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge, purché siano tracciabili e quindi effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati a MAIS Onlus per cui è importante conservare le attestazioni delle donazioni effettuate al fine di ottenere l’erogazione dei benefici fiscali.

Con la Riforma del Terzo Settore sono previste nuove regole più vantaggiose a partire dal 1 gennaio 2018 per sostenitori di Associazioni no profit, in particolare per le Organizzazioni di Volontariato quale è MAIS Onlus.

Persone fisiche
Le donazioni liberali in denaro o in natura effettuate a favore di MAIS Onlus sono

  • detraibili dall’imposta lorda per una somma pari al 35% delle erogazioni liberali (limite che scende al 30% per le altre tipologie di associazione), per un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a 30.000 euro
  • deducibili dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.

Società

Le aziende possono dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato (senza il limite dei 70.000 euro, come precedentemente previsto). Inoltre, sempre nel limite del 10%, nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato al netto di altre deduzioni, la parte di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive, fino al quarto periodo d’imposta successivo (esempio, una donazione effettuata nel 2018 può essere scontata persino fino al 2023).

Attestazione di donazione

Richiedi l’attestazione di donazione, scrivendo a info@maisonlus.org.
Oppure compila il seguente form: