Scuola Madagascar

banners-lungo-scarica-dom-adesione1-300x52  Scuola Madagascar banners lungo scarica dom adesione1 chiedi-maggiori-informazioni-300x52  Scuola Madagascar chiedi maggiori informazioni

STORIA

Le numerose crisi economiche e politiche succedutesi in Madagascar hanno contribuito ad aggravare la povertà della popolazione. La dilagante disoccupazione obbliga molti uomini a trasferirsi da una città all’altra in cerca di un lavoro, con il conseguente abbandono di mogli e figli e il diffondersi di malattie come l’AIDS. La disgregazione familiare e le precarie condizioni di salute precludono a molti giovani l’accesso all’istruzione. Il progetto di sostegno a distanza finalizzato all’istruzione, avviato ad Antsirabe nel 1998, si è esteso nel 2000 alla capitale del Paese, Antananarivo, e nel 2004 ha raggiunto il centro di Fianarantsoa, nel Sud del Paese. Dal 2002 i ragazzi che per motivi di studio devono trasferirsi in città trovano ospitalità presso la Casa Tsinjo Lavitra, finanziata con una parte dei fondi ricavati dal sostegno a distanza. La casa è in grado di dare ospitalità temporanea anche ai ragazzi le cui famiglie attraversano un momento di difficoltà.


OBIETTIVI

Attraverso il sostegno a distanza, l’intervento di MAIS Onlus in Madagascar intende:

  • accompagnare i giovani durante l’intero percorso scolastico e favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro;
  • contribuire al miglioramento delle condizioni economiche delle famiglie particolarmente bisognose, permettendo loro di ricevere direttamente una parte della quota;
  • promuovere attività lavorative rivolte ai genitori dei bambini sostenuti a distanza per prevenire il lavoro minorile.

TRAGUARDI

Grazie al sostegno a distanza, MAIS Onlus ha offerto a 427 ragazzi malgasci la possibilità di accedere all’istruzione. La storia del progetto ha visto diversi traguardi importanti. In particolare:

  • 39 studenti hanno conseguito la laurea in varie discipline: Contabilità, Marketing, Scienze Infermieristiche e Sociali, Turismo, Scienze dei materiali, Agronomia, Malgascio, Ingegneria Agro-alimentare, Informatica, Diritto, Medicina, Giornalismo, Geografia, Ingegneria Civile, Pedagogia, Sociologia.
  • 3 studenti dopo l’esame di Maturità hanno superato il concorso per entrare in Polizia o nell'Esercito
  • 1 ha seguito un corso di formazione per Guida Turistica
  • 9 hanno trovato un valido impiego dopo il conseguimento della Maturità
  • 4 hanno continuato con i propri mezzi perché le condizioni economiche della famiglia sono migliorate
  • tutti hanno trovato un’occupazione dopo la Maturità o la Laurea.

NECESSITÀ

MAIS ONlus sostiene oggi 156 studenti.

È possibile sostenere uno studente in Madagascar versando mensilmente due quote di 18 euro, che possono anche essere suddivise tra due sostenitori. La quota garantisce il pagamento della retta scolastica, del materiale didattico e delle spese di trasporto. Inoltre, una parte della quota contribuisce al mantenimento di Casa Tsinjo Lavitra, dove gli studenti provenienti dalla campagna vengono ospitati durante il periodo scolastico.

banners-lungo-scarica-dom-adesione1-300x52  Scuola Madagascar banners lungo scarica dom adesione1 chiedi-maggiori-informazioni-300x52  Scuola Madagascar chiedi maggiori informazioni