Progetto Sorriso

OBIETTIVO

Cure odontoiatriche gratuite ed educazione all’igiene dentale per i ragazzi del progetto Scuola Argentina.

Il progetto necessita di 135 euro per ciascuno dei 70 bambini (9450 euro) a cui viene garantita la diagnosi e la cura delle patologie odontoiatriche.

In Argentina la gratuità dell’assistenza medico-sanitaria non agevola tuttavia le difficoltà nell’ottenimento di una visita specialistica. Per quanto riguarda le visite odontoiatriche, in particolare, i lunghi tempi d’attesa spesso favoriscono l’aggravarsi dei disturbi. La diffusione della povertà preclude a molti l’accesso alle strutture private, che consentirebbe un intervento più tempestivo. Inoltre, il basso livello culturale riferito alla cura della persona compromette un’efficace azione preventiva delle patologie odontoiatriche più diffuse.

A Claypole, nella provincia di Buenos Aires, MAIS Onlus è presente dal 2002 con Scuola Argentina, il progetto di sostegno a distanza finalizzato all’istruzione. In questo contesto il Progetto Sorriso, attivo dal 2013, ha l’obiettivo di migliorare la salute dentale di bambini e ragazzi offrendo loro un’attenzione costante da parte di personale odontoiatrico specializzato e preparato per relazionarsi con bambini e adolescenti.

TRAGUARDI

  • Dal 2013 ad oggi 70 bambini hanno ricevuto assistenza odontoiatrica nella fase di diagnosi e cura;
  • dal 2013 è attiva una campagna di prevenzione a favore dei bambini inseriti nel progetto di sostegno a distanza in Argentina attraverso la formazione igienico-sanitaria da parte di un dentista e la distribuzione di spazzolini e dentifrici ai bambini coinvolti.

ALTRI MODI PER AIUTARCI

Puoi contribuire al Progetto Sorriso partecipando alle serate organizzate ogni anno dall’Associazione Sportiva Dilettantistica TangOblivion di Venezia, il cui ricavato viene devoluto al progetto stesso.

Puoi inoltre organizzare un evento, di carattere artistico, sportivo o semplicemente conviviale, che ti permette di sostenere concretamente il progetto e di sensibilizzare le persone intorno a te.