Pre-loader

Scuola Madagascar

Scuola Madagascar

madagascar

AREA DI INTERVENTO: Istruzione
LUOGO DI INTERVENTO: Antsirabe-Antananarivo-Fianarantsoa – Ilaindasitra (Madagascar)
ANNO DI AVVIO: 1994
PARTNER LOCALE: Tsinjo Lavitra
REFERENTE: J. François Ratsimbazafy
RESPONSABILE IN ITALIA: Anna Bartoloni
BENEFICIARI: 156 studenti + Famiglie
QUOTA SOSTEGNO A DISTANZA: 18 euro/mese

 

CONTESTO

In Madagascar a causa dei bassi redditi moltissime famiglie hanno seri problemi ad assicurare ai propri figli un’alimentazione e un’assistenza adeguata, con ripercussioni immediate sul diritto all’istruzione: il tasso di alfabetizzazione della popolazione sopra i 15 anni è sceso dal 1990 al 2015 dall’80% al 64,70% (66,7% maschi – 62,6% femmine), con un’aspettativa di vita scolastica che non supera i 10 anni. Il lavoro minorile impegna ancora il 28% dei bambini dai 5 ai 17 anni, spesso impiegati in lavori pericolosi. In aggiunta a queste problematiche, negli ultimi anni il sistema scolastico si è conformato agli standard europei e impone il pagamento di spese extra per viaggi-studio e materiale scolastico anche nelle scuole pubbliche, in teoria gratuite. Agli studenti liceali e universitari è richiesta la disponibilità di un computer o di un tablet, nonostante l’accesso a internet riguardi solo il 2% della popolazione e l’energia elettrica sia presente solo nelle città, escludendo del tutto le aree rurali. A questo va aggiunto il fenomeno sempre più diffuso di donne, spesso giovani, che si trovano ad affrontare da sole il carico della famiglia, sia a causa di gravidanze precoci e abbandono del compagno, sia perché rimaste vedove molto presto. Nonostante ciò spesso sono proprio loro che si rivolgono ai dirigenti scolastici per chiedere che i figli vengano ammessi a scuola e possano ricevere quell’istruzione che li aiuterà a costruirsi un futuro migliore. Opportunità di cui le mamme non hanno potuto beneficiare.

 

OBIETTIVI

L’intervento di MAIS Onlus in Madagascar si propone di:

  • garantire l’accesso scolastico a bambine e bambini provenienti da famiglie svantaggiate
  • offrire un servizio di orientamento che li aiuti a individuare il percorso di studi più consono alle loro attitudini
  • garantire un sostegno agli studi fino all’ottenimento del BAC (Diploma di Maturità) o di un attestato professionale
  • contribuire – in concorso con le famiglie – alle spese dei ragazzi più meritevoli che accedono all’Università
  • favorire, tramite l’istruzione, l’accesso a forme di lavoro più qualificato e meglio retribuite

ATTIVITA'

Scuola Madagascar

Il progetto Scuola Madagascar propone

  • attività di orientamento didattico e professionale
  • supporto allo studio
  • incontri con le famiglie
  • fornitura di tablet o pc agli studenti universitari
  • accompagnamento e inserimento nel mondo del lavoro anche tramite l’adesione alle reti associative locali

RISULTATI E BENEFICI SOCIALI

L’intervento, avviato con il Sostegno a Distanza di una decina di bambini ad Antsiranana, nel nord del Madagascar, nel corso degli anni ha dato a oltre 400 bambini l’opportunità di frequentare la scuola e arrivare fino alla maturità. In molti casi il SaD ha contribuito al miglioramento delle condizioni dell’intero nucleo familiare, attraverso il coinvolgimento diretto e consapevole delle famiglie. I giovani più tenaci e meritevoli hanno avuto accesso anche all’università o a scuole di specializzazione, acquisendo competenze che sono rimaste a disposizione del loro Paese. I nuovi professionisti (medici, infermieri, ostetriche, ingegneri, agronomi, meccanici, guide turistiche, insegnanti, ecc) costituiscono una ricchezza per sè stessi, per le loro famiglie e per la loro Comunità.

 

BENEFICIARI

BENEFICIARI DIRETTI

  • 156 studenti sono attualmente inseriti nel programma di Sostegno a Distanza tra Antsirabe, Antananarivo, Fianarantsoa e Ilaindasitra
  • 430 ragazzi circa sono stati supportati nel percorso scolastico dall’avvio del progetto a oggi, dei quali 47 sono stati accompagnati alla laurea

BENEFICIARI INDIRETTI

  • le famiglie di origine, alleggerite dal peso delle spese di istruzione dei figli
  • i nuovi nuclei familiari che si sono potuti formare grazie alla solida posizione lavorativa ottenuta in seguito alla formazione ricevuta
  • i figli dei giovani sostenuti a distanza, che potranno contare su genitori consapevoli dell’importanza dell’istruzione
  • l’intera Comunità, sulla quale ricadranno le competenze acquisite dai giovani assistiti, a vantaggio di tutti

Scuola Madagascar

Scuola Madagascar