Madagascar: impianto fotovoltaico per la Cooperativa Agricola di Antsirabe

Roma, 15 giugno: festa “SUONI E SAPORI DAL MADAGASCAR”
7 Giugno 2013
Anniversario di matrimonio a Genova per raccogliere fondi per il tirocinio di Aurelo
11 Luglio 2013
Mostra tutto

Madagascar: impianto fotovoltaico per la Cooperativa Agricola di Antsirabe

maisonlus_luglio2013_contadini  Madagascar: impianto fotovoltaico per la Cooperativa Agricola di Antsirabe maisonlus luglio2013 contadiniOltre ai lavori agricoli correnti, i contadini stanno oggi implementando una serie di attività correlate: dal laboratorio per la produzione di mattoni al vivaio. La prossima sfida è l’impianto fotovoltaico per la produzione autonoma di energia elettrica.
Dopo anni di sostegno a distanza e di microprogetti ad Antsirabe, la scorsa estate (2012) un centinaio di contadini malgasci di Antsirabe ha costituito la Cooperativa Agricola della Fattoria Biologica di Tsinjo Lavitra, con un proprio Statuto e un Consiglio per puntare sempre di più all’autonomia locale e alla formazione, sviluppando spirito di gruppo e solidarietà tra i contadini che provengono da undici villaggi della zona.
MAIS Onlus nutre infatti grande speranza per la ricaduta positiva sulle comunità di provenienza dei lavoratori dei vari villaggi, per lo sviluppo della loro autonomia e della loro capacità imprenditoriale.

maisonlus_luglio2013_mattoni  Madagascar: impianto fotovoltaico per la Cooperativa Agricola di Antsirabe maisonlus luglio2013 mattoniOltre ai lavori agricoli correnti infatti, i contadini stanno oggi implementando una serie di attività correlate come un laboratorio per la produzione di mattoni che una volta terminati vengono poi venduti a prezzi accessibili agli abitanti dei villaggi vicini; o come il vivaio dove vengono coltivate piante destinate al rimboschimento e alla salvaguardia delle specie a rischio di estinzione con un paziente lavoro di recupero delle piante autoctone, cogliendo il seme direttamente in foresta per poi farlo germogliare in semenzaio, una sorta di vivaio delle sementi riscaldato naturalmente dalla luce solare dove vengono fatti sviluppare i semi di tutti i tipi di piante che, una volta diventati piantine, verranno successivamente trapiantati e coltivati in terra o in serra.

Prossimo obiettivo del MAIS Onlus è la ristrutturazione dell’edificio principale della Fattoria, che si spera diventerà un centro importante per le varie attività legate al lavoro agricolo ma anche per il contatto dei contadini della Cooperativa con le realtà sociali del territorio, in primis le scuole. Sull’edificio verranno posizionati i pannelli solari che serviranno per la produzione autonoma di energia elettrica.

maisonlus_luglio2013_vivaio  Madagascar: impianto fotovoltaico per la Cooperativa Agricola di Antsirabe maisonlus luglio2013 vivaioIn questi giorni un volontario MAIS Onlus, ingegnere dell’Enel in pensione, sta svolgendo un sopralluogo sul terreno della Fattoria, in vista della sistemazione dell’impianto fotovoltaico e dell’impianto di irrigazione, che imprimeranno un’accelerazione importante al lavoro della fattoria, siete pronti per una nuova raccolta fondi?

 

 

 

Per contribuiire
Causale: Fattoria Biologica

BONIFICO BANCARIO
Intestato a Mais onlus utilizzando le seguenti coordinate IBAN:
IT 25 J033 5901 6001 0000 0002 789
*Per le donazioni dall’estero usa il codice SWIFT BIC:
BCITITMX

BOLLETTINO POSTALE
bollettino di c/c postale n. 70076005, intestato a:
MAIS Onlus
Piazza Manfredo Fanti 30
00195 Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *