Biblioteca Brasile – Valença

OBIETTIVO

Supporto didattico e promozione della cultura per i ragazzi del progetto Scuola Brasile e per la comunità locale.

Il progetto necessita quest’anno di 6.840 euro per:

  1. la retribuzione mensile della bibliotecaria, pari a 420 euro;
  2. l’acquisto di 200 nuovi libri per bambini e ragazzi, del valore di 800 euro;
  3. l’acquisto di 2 nuovi computer dal valore complessivo di 1.000 euro.

A Valença, città del Brasile nordorientale, la povertà e la disgregazione familiare rendono particolarmente vulnerabile la condizione dei più giovani. I minori vengono spesso sfruttati e la criminalità e lo spaccio di droga sono molto diffusi tra la popolazione giovanile. MAIS Onlus è attivo a Valença con Scuola Brasile, il progetto di sostegno a distanza finalizzato all’istruzione. Nel 1998 è nato il doposcuola MAIS Vida, il quale contribuisce a prevenire i rischi di devianza tra i giovani impegnandoli in attività di studio, culturali e ludiche.

Il progetto Biblioteca Valença nasce nel 2006 con l’apertura della Biblioteca Jorge Luis Alves Noguiera, che ospita oggi 2.463 libri. La biblioteca dispone prevalentemente di testi scolastici e di volumi enciclopedici, dai quali gli studenti sostenuti a distanza attingono regolarmente. La biblioteca è dotata di un doppio accesso, uno interno al doposcuola MAIS Vida e uno esterno per la comunità locale.

TRAGUARDI

  • Nel 2012 è stata allestita una sala informatica, che ospita oggi 4 computer;
  • negli anni 2009 e 2010 è stata attivata una collaborazione con le Biblioteche di Roma, che ha dato avvio a diverse iniziative di raccolta fondi il cui ricavato è servito per l’acquisto di libri e di computer;
  • nel 2006, la Biblioteca è stata protagonista di un progetto di scambio culturale con due scuole per l’infanzia e una scuola elementare di Roma.

ALTRI MODI PER AIUTARCI

Puoi contribuire al microprogetto Biblioteca Valença sostenendo a distanza i progetti Scuola Brasile e Classe Brasile, i quali necessitano di una quota mensile rispettivamente di 29 euro e di 15 euro.
Puoi inoltre organizzare un evento di carattere artistico, sportivo o semplicemente conviviale, che ti permette di sostenere concretamente il progetto e di sensibilizzare le persone intorno a te.