Pre-loader
mais-dona-il-5x1000-2

DONA IL 5X1000 A MAIS.
Codice fiscale 96206220582

Fai un gesto concreto e semplice.
Con il tuo contributo, completamente GRATUITO, ci permetterai di aiutare tanti bambini e le loro famiglie.

DONARE IL 5×1000 A MAIS È SEMPLICISSIMO

Nel modulo della Dichiarazione dei redditi (730, CU, Unico) trovi il riquadro per la “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF“.

Firma e inserisci il codice fiscale di MAIS 96206220582 nello spazio dedicato al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale ecc”.

Ricorda: se firmi su uno specifico riquadro destinato ad un comparto senza inserire un codice fiscale, il tuo 5 per mille viene redistribuito proporzionalmente tra tutti i soggetti beneficiari del comparto in cui ha inserito la firma!

riquadro5x1000-maisonlus
mais-dona-il-5x1000-2

PUOI SCEGLIERE DI DONARE IL TUO 5×1000 A MAIS ANCHE SE NON PRESENTI LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Per farlo compila la scheda che ti sarà fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione e inseriscila in una busta chiusa. Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale. Consegna il tutto a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a chi ti sta seguendo per la dichiarazione dei redditi (un intermediario abilitato alla trasmissione telematica, il CAF o il commercialista).

Ricorda che le scelte della destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef non sono in alcun modo alternative tra loro e possono essere espresse contemporaneamente.

Quanto vale il tuo 5×1000

Il tuo 5×1000 a MAIS rappresenterà un aiuto concreto per realizzare importanti progetti destinati ai Bambini e alle Comunità.

Vuoi sapere come potremmo utilizzarlo? Ecco alcuni esempi di quanto vale il tuo 5×1000.

 

Lasciti-testamentari

Reddito lordo 28.000 euro

Il tuo contributo vale circa 30€, quanto serve per comprare il materiale scolastico a un bimbo.

Lasciti-testamentari

Reddito lordo 45.000 euro

Il tuo contributo vale circa 60€ e ti permette di offrire una gravidanza serena a una futura mamma.

Lasciti-testamentari

Reddito lordo 70.000 euro

Il tuo contributo vale circa 120€ , il costo annuale delle cure odontoiatriche di un bambino del Progetto Sorriso.

 

Faq

Il 5 per mille, introdotto in via sperimentale dalla Legge Finanziaria del 2006, è una quota dell’IRPEF che lo Stato ripartisce alle organizzazioni non profit iscritte agli elenchi dell’Agenzia delle Entrate su indicazione espresse dal cittadino-contribuente al momento della dichiarazione dei redditi. Qualsiasi persona fisica che risulti debitore IRPEF può pertanto scegliere di destinare il 5 per mille della sua imposta a sostegno di particolari enti non profit.
Alcun costo aggiuntivo! Donare il 5×1000 è un atto completamente gratuito.
Il 5 per mille non è una donazione e quindi non produce i benefici fiscali stabiliti dalla legge sulle donazioni.
Il 5×1000 non sostituisce l’otto per mille (destinata allo Stato o alle Confessioni Religiose) né il due per mille (destinata ai Partiti Politici o alle Associazioni Culturali). Sono scelte diverse, non alternative per cui è possibile utilizzarle per destinarle a fini diversi.
Se non viene scelta nessuna organizzazione beneficiaria, la quota rimane allo Stato.
Si, quelle relative al termine per la consegna della dichiarazione dei redditi. Per il 730 è il 30/9/2022. Per il modello Redditi Persone Fisiche (ex Unico) la scadenza è 30/06/2022 (se presentato in forma cartacea per il tramite degli uffici postali) e 30/11/2022 (se consegnato per via telematica dal contribuente o attraverso un intermediario abilitato).

 

 

 

Condividi

Cosa abbiamo fatto con il tuo 5×1000

In rispetto dell’obbligo di pubblicità e trasparenza sui contributi pubblici disciplinato da ultimo dal D.D. n. 488 del 22 settembre 2021, il Movimento per l’Autosviluppo Internazionale nella Solidarietà (MAIS OdV), cod.fiscale 96206220582, comunica che in base agli elenchi pubblicati dall’Agenzia delle Entrate, le preferenze relative al 5 per milleanno 2021, sono state 554 per una somma totale di 33.786 euro.
Grazie a questi fondi, che hanno permesso di destinare un maggiore budget ai progetti, è stato possibile avviare nuove iniziative finalizzate a favorire l’inclusione sociale.

Scarica il rendiconto