L’intervento di MAIS Onlus in America del Sud, partito dal Brasile nel 1987, si è presto esteso all’Argentina. Nel corso degli anni Novanta, la situazione politica ed economica di questo Paese presentava caratteristiche di maggiore stabilità rispetto al vicino Brasile. Di lì a poco, tuttavia, questa situazione avrebbe subìto una drammatica involuzione. Nei primi anni Duemila, infatti, l’economia argentina si rivelò un colosso dai piedi d’argilla. La crisi economica, culminata nel novembre 2001, accentuò la diseguaglianza nella distribuzione della ricchezza, portando oltre metà della popolazione al di sotto della soglia di povertà. Il Paese, un tempo meta di numerosi emigranti italiani, aveva bisogno del nostro aiuto.

SCUOLA Argentina


Claypole è un quartiere tra i più poveri e sovraffollati della cintura urbana di Buenos Aires. L'elevato indice di delinquenza rappresenta una minaccia quotidiana per i giovani costretti a vivere nelle strade. Nell'agosto 2002 è partito il progetto di sostegno a distanza MAIS Onlus.Con 18 euro al mese sostieni un bambino in Argentina.

Scopri di più