Oltre all’istruzione, MAIS Onlus mira a garantire ai bambini e ragazzi sostenuti a distanza un percorso di crescita quanto più possibile sereno. Grazie alle Case di Accoglienza, MAIS Onlus offre l’opportunità di frequentare una scuola cittadina agli studenti provenienti dalle zone rurali, i quali vengono ospitati temporaneamente per tutto il periodo scolastico. Presso le Case Famiglia, invece, bambini e ragazzi orfani vengono accolti in un clima familiare, che li assiste e li accompagna fino al raggiungimento di un’indipendenza economica. In questo modo i più giovani, particolarmente vulnerabili ai rischi legati alla criminalità e allo sfruttamento, trovano un’adeguata protezione. MAIS Onlus ha progetti di Protezione nei seguenti Paesi:

CASA India

Con 15 euro al mese sostieni una comunità in India. Vegavaram è un villaggio rurale in Andhra Pradesh,. In questa zona l'incidenza del virus dell'HIV/AIDS è molto alta. Moltissime bambine appena quindicenni sono già mogli e madri senza aver avuto alcun accesso all'istruzione e all'educazione sanitaria. In questo contesto MAIS Onlus sostiene una Casa Famiglia.

Scopri di più

CASA Madagascar

Con 15 euro al mese sostieni una comunità in Madagascar. Il Madagascar presenta importanti differenze nella qualità della vita tra gli abitanti della città e della campagna. In città si trovano ospedali e scuole che sono invece inesistenti nelle zone rurali.

Scopri di più

CASA Sudafrica

Con 15 euro al mese sostieni una comunità in Sudafrica. Per offrire accoglienza all’infanzia, nel 1998 MAIS Onlus ha aperto la Casa Famiglia Saint Christopher’s presso locali in affitto. Grazie all’aiuto dei sostenitori, nel 2001 la struttura è stata acquistata da MAIS Onlus e ospita oggi 25 ragazzi.

Scopri di più

CASA Swaziland

Con 15 euro al mese sostieni una comunità in Swaziland. A Mahamba, zona rurale del piccolo stato africano dello Swaziland, la forte diffusione del virus dell’HIV/AIDS costituisce un problema non solo sanitario. Molti giovani, infatti, rimangono orfani prematuramente o si trovano in condizioni di abbandono.

Scopri di più